Se disponi già di campagne pubblicitarie su altri motori di ricerca o di vecchie campagne che hai esportato e salvato in formato CSV/Excel, puoi importarle facilmente nel tuo account Bing Ads. La funzione di importazione ti consente di risparmiare molto tempo e fatica se desideri estendere o espandere le tue iniziative di search advertising con Bing Ads.
   

Al termine di questo modulo, sarai in grado di:
   

  • Utilizzare la procedura guidata di importazione da file per importare campagne, gruppi di annunci, annunci e parole chiave.
  • Utilizzare la procedura guidata di importazione da Google.
  • Interrompere e riprendere il processo di importazione.

  
Nozioni fondamentali sull’importazione di campagne
Le intuitive procedure di importazione delle campagne da file e da Google AdWords sono due strumenti che consentono di importare in blocco dati di campagne, gruppi di annunci e parole chiave in Bing Ads. Per eseguire l’importazione in Bing Ads, puoi procedere in due modi:
 

  • Crea il tuo file di importazione esportando i dati da Google.
  • Scarica e compila un modello di importazione.

  
Importazione da Google AdWords
Gli inserzionisti che dispongono già di un account Google AdWords sceglieranno la funzione Importa da Google AdWords facendo clic sul collegamento nella barra degli strumenti nella parte superiore della pagina oppure utilizzando i collegamenti della pagina Strumenti. Procedere quindi come visualizzato fino alla conclusione e al salvataggio del file.
  

Importazione da un file
Accedi alla procedura guidata Importa da file utilizzando il collegamento disponibile nella pagina Strumenti o in qualsiasi scheda della pagina Campagne. Puoi importare un file di Microsoft Excel o un file con valori separati da virgole (CSV). La procedura ti guiderà attraverso tutte le fasi dell’importazione del file.
  

La procedura guidata Importa da file consente di importare campagne con un massimo di 10.000 parole chiave. Se disponi di campagne con un numero superiore di parole chiave, devi utilizzare Bing Ads Editor per importarle.

  

Modello di importazione
Uno dei problemi dell’importazione di nuovi contenuti in Bing Ads è che, se i dati non sono correttamente allineati alle colonne di dati di Bing Ads, potresti successivamente perdere tempo cercando di modificare la formattazione o l’organizzazione dei dati. Il modello di importazione facilita la preparazione di un file di dati di campagna consentendo di importare correttamente il file in Bing Ads.
 

Per iniziare, vai alla pagina Importa da file e fai clic sul collegamento Scarica modello di importazione. Questo file è un modello con colonne denominate e formattate in modo corretto, i cui dati corrisponderanno perfettamente a quelli di Bing Ads al momento dell’importazione. Crea dati nuovi o incollali nel file da altre origini. Dopo aver compilato il modello, puoi importare le campagne in Bing Ads utilizzando la funzione Importa da file.
 

Riepilogo
In merito all’importazione di dati in Bing Ads, tieni presente le seguenti indicazioni:
 

  • Utilizza la procedura guidata di importazione campagne per importare campagne, gruppi di annunci, annunci e parole chiave.
  • Importa campagne da altri programmi di search advertising.
  • Utilizza il modello di importazione per creare nuove champagne.
  • Interrompi e riprendi il processo di importazione in qualsiasi momento.

    

Ti ringraziamo per avere letto questo modulo. Continua il training qui oppure sostieni l'esame per diventare un Professionista Accreditato Bing Ads.
 

Si prega di notare che non tutte le caratteristiche di questo corso di formazione potrebbero essere disponibili nel vostro mercato.