Analisi campagna fornisce informazioni dettagliate sul rendimento che consentono di misurare il ROI degli annunci, monitorare e analizzare il traffico sul sito e decidere come eseguire campagne pubblicitarie di terze parti.


Al termine di questo modulo, sarai in grado di:

 

  • Accedere allo strumento Analisi campagna.
  • Attivare il monitoraggio delle conversioni.
  • Definire obiettivi di conversione in pochi semplici passaggi.
  • Generare e inserire codice di monitoraggio nelle pagine Web.
  • Aggiungere dimensioni di report personalizzate per monitorare il rendimento di campagne pubblicitarie di terze parti.
  • Generare report di Analisi campagna.

Importanza del monitoraggio delle conversioni

Il monitoraggio delle conversioni è una metrica di analisi facoltativa, ma molto utile che misura il successo delle campagne pubblicitarie pay per click (PPC). Riuscire a capire quante delle persone che fanno clic sul tuo annuncio completeranno un'azione desiderata sul tuo sito Web è fondamentale per l'ottimizzazione delle tue campagne. Imparerai a implementare il monitoraggio delle conversioni e a creare report sulle visite al sito che hanno generato conversioni.

 

Funzionamento

Quando un cliente potenziale fa clic sul tuo annuncio e naviga sul tuo sito Web, un cookie inserito nel suo computer registra quel clic. Se quella stessa persona completa una transazione, ad esempio effettua un acquisto o si registra per ottenere un account, il monitoraggio delle conversioni recupera le informazioni archiviate dal cookie e registra la conversione.

 

Prima di vedere le modalità di accesso e utilizzo dello strumento Analisi campagna, è importante riepilogare alcune definizioni chiave:

  • Una conversione è l'azione che desideri che un visitatore completi sul tuo sito Web, ad esempio l'acquisto di un prodotto o l'iscrizione a una newsletter.
  • Il monitoraggio delle conversioni fornisce dati sui visitatori che fanno clic sul tuo annuncio e che procedono fino a completare l'azione (conversione).
  • Analisi campagna fornisce dati sulle conversioni, ad esempio il comportamento di un visitatore sul tuo sito Web che genera una conversione.

 

Per il monitoraggio delle conversioni tieni presente i seguenti requisiti:

 

  • I cookie devono essere attivati nei computer dei visitatori del sito. Nei computer in cui sono stati disattivati i cookie il monitoraggio delle conversioni non può funzionare.
  • La campagna o l'account (se utilizzi Analisi campagna) deve essere attivo.

 

Accesso allo strumento
Nella scheda Campagne fai clic su “gestisci impostazioni di analisi”.  Nella pagina Analisi campagna fai clic sul menu a discesa “account” e scegli un account. Modifica lo stato Analisi facendo clic sul collegamento “modifica”. In questo esempio il monitoraggio delle conversioni e Analisi campagna devono essere “attivati”.

Per creare il codice di monitoraggio, fai clic su “crea obiettivo”. Crerai un obiettivo di conversione e ne definirai i passaggi.

Creazione di un obiettivo
Definisci i criteri di Analisi campagna nella pagina Crea obiettivo. Imposta i passaggi, o clic utente, che desideri monitorare. Hai a disposizione tre attributi principali per analizzare le campagne:

  • Impostazioni obiettivo.
  • Monitoraggio dei costi e dei ricavi per i passaggi di conversione.
  • Periodo di conversione.

 

Creazione di obiettivi (schermata)

Impostazioni obiettivo
Un obiettivo di conversione definisce gli aspetti che decidi di monitorare per misurare il successo di una campagna. Ogni obiettivo può includere fino a sei passaggi, ma solo il passaggio di conversione è obbligatorio. Ricorda che il passaggio di conversione ha luogo quando un visitatore fa clic sul tuo annuncio e genera una conversione (esegue un'azione). Assegna all'obiettivo un nome descrittivo, ma significativo.

Per aggiungere altri passaggi, fai clic su “aggiungi passaggio”. Sopra aggiungi passaggio, verrà visualizzato un nuovo passaggio che potrai definire in base ai tre tipi disponibili:

  • Un passaggio di destinazione rileva quando un visitatore arriva sulla tua pagina di destinazione dopo aver fatto clic sul tuo annuncio  (un solo passaggio di destinazione per obiettivo.) 
  • Un passaggio di navigazione rileva quando un visitatore naviga a una pagina specifica, ad esempio una pagina contenente un elenco di prodotti  (fino a cinque passaggi di navigazione per obiettivo.)
  • Un passaggio di creazione prospect rileva quando un visitatore è prossimo alla conversione, ad esempio quando sta per inserire un prodotto nel carrello  (fino a cinque passaggi di creazione prospect per obiettivo.)

 

Monitoraggio di ricavi e costi per i passaggi di conversione
Queste impostazioni consentono di monitorare i ricavi e i costi di ogni conversione.

 

Ricavi da monitorare
Seleziona “nessuno” se non desideri monitorare i ricavi per conversione. Seleziona “costante” se ricavi lo stesso importo per ogni conversione. Un esempio di ricavo costante è la quota di registrazione di un sito Web. Immetti l'importo della quota di registrazione ricavato per conversione nella casella valore. Non utilizzare simboli di valuta. I report sulle conversioni calcolano i ricavi in base al numero di conversioni e all'importo della quota di registrazione.

Seleziona “variabile” se l'importo ricavato varia per ogni conversione. Un esempio di importo variabile è il totale di una vendita. Scrivi una funzione JavaScript che restituisca l'importo della transazione. Chiama la funzione dal codice di monitoraggio generato per la pagina Web. I ricavi totali basati su queste opzioni saranno indicati nei report di monitoraggio delle conversioni.

 

Costo da monitorare
Per monitorare i costi associati alle conversioni, seleziona le caselle di controllo corrispondenti agli elementi da monitorare. Dovrai inserire i costi specifici nel codice di monitoraggio o chiamare funzioni JavaScript per restituire tali costi, ad esempio:

taxcost:"",shippingcost:"",nonadvertisingcost:"",

 

I diversi costi includono:

  • Costi correlati non pubblicitari:  spese correlate alle transazioni, ad esempio le commissioni sulla transazioni con carta di credito.
  • Imposta:  imposte di vendita riscosse sulle transazioni per report e pagamento.
  • Spedizione:  costi correlati alla consegna degli articoli.

 

Periodo di conversione
Il periodo di conversione è il numero di giorni durante i quali viene monitorato un cliente prima di una conversione. In questo esempio, Bing Ads monitorerà per sette giorni l'attività del cliente sul tuo sito Web dopo che ha fatto clic sul tuo annuncio.

Dopo aver selezionato le opzioni desiderate, fai clic su “salva e genera codice” per creare il codice di monitoraggio.

 

Codice di monitoraggio
In “codice di monitoraggio” seleziona uno dei tuoi passaggi nel menu a discesa. Nella finestra comparirà il codice di monitoraggio specifico del passaggio selezionato. Fai clic sul pulsante “copia codice”. Infine, apri la pagina che desideri monitorare e incolla il codice di monitoraggio.

Dopo aver copiato e incollato il codice per ogni passaggio desiderato, fai clic su “chiudi”. Gli obiettivi verranno visualizzati nella tabella Obiettivi. Puoi creare fino a sei obiettivi di conversione per account.

 

Suggerimenti utili

 

  • Identifica una pagina di conversione sul tuo sito Web. Una pagina di conversione rappresenta una transazione commerciale, ad esempio la pagina di conferma di un acquisto o di un'iscrizione perché viene visualizzata solo dopo che un cliente ha completato una transazione. Inserirai il codice di monitoraggio in questa pagina Web, pertanto assicurati che la pagina Web sia associata alla transazione che desideri monitorare.

 

  • Come individuare il tag <body> sulle pagine Web correlate. Dopo aver attivato il monitoraggio delle conversioni, incolla il codice di monitoraggio generato nella pagina Web correlata del tuo sito. “Incolla” il codice di monitoraggio tra i tag <body> e </body> su ogni pagina Web che desideri monitorare, immediatamente sopra il tag </body>. Ad esempio:

 

<body>

 

...

 

<script type="text/javascript">if (!window.mstag)
mstag = {loadTag : function(){},time ...
</body>

 

Dimensioni di report personalizzate
Le dimensioni di report personalizzate monitorano il rendimento delle campagne pubblicitarie presentate attraverso servizi di terze parti, ad esempio campagne display, campagne e-mail che offrono sconti su prodotti o campagne eseguite attraverso altri motori di ricerca. Aggiungi i parametri delle dimensioni all'URL di destinazione dell’annuncio di terze parti.

Quando un visitatore visualizza una pagina Web contenente codice di monitoraggio, vengono registrati i dati, inclusi i parametri delle dimensioni. Per impostare una dimensione personalizzata, fai clic su “aggiungi dimensione personalizzata”. In questo modo definirai il tipo di informazioni che desideri monitorare.

Seleziona il tipo di dimensione nell'elenco a discesa che comprende  le opzioni seguenti:

  • Tattica: ti permette di specificare il tipo di servizio pubblicitario, ad esempio affiliati, e-mail o pay per click.
  • Canale: ti permette di specificare il canale pubblicitario, ad esempio Microsoft Media Network.
  • Campagna di terze parti: ti permette di specificare il nome della campagna di terze parti.
  • Gruppo di annunci di terze parti: ti permette di specificare il nome del gruppo di annunci di terze parti.
  • Termine di terze parti: ti permette di specificare il termine che ha generato la visita.

 

Segui le istruzioni sullo schermo per impostare le coppie chiave-valore. Dopo averla salvata, non potrai più eliminare la dimensione né i valori chiave salvati. Potrai, tuttavia, modificarla. Aggiungi altre dimensioni secondo necessità. Al termine, aggiungi la coppia chiave-valore di ogni dimensione all’URL di destinazione dell’annuncio di terze parti.

 

Report
Se hai attivato lo strumento Analisi campagna, nell’elenco a discesa Tipo di report della pagina Report troverai i cinque nuovi report di Analisi campagna elencati di seguito:

  • Report di conversione che forniscono dati su impressioni, clic, conversioni e ricavi. I report di conversione indicano se le campagne pubblicitarie soddisfano gli obiettivi in termini di vendite e ricavi.
  • I report Obiettivi monitorano il comportamento del visitatore sul tuo sito Web tra il momento in cui ha fatto clic sull'annuncio e il momento in cui ha raggiunto l'obiettivo della conversione.
  • I report Origini traffico forniscono dati su obiettivi e conversione in base all'origine del traffico che interessa il tuo sito Web.
  • I report Segmenti forniscono dati in base ad attributi geografici e demografici.
  • I report Tattiche e canali forniscono dati in base a dimensioni del report personalizzate.
   
Monitoraggio di ricavi e costi per i passaggi di conversione (schermata)

 

Riepilogo
Analisi campagna ti offre le risorse e gli strumenti necessari per ottimizzare le tue campagne di annunci search.

Consigli chiave:

  • Il monitoraggio delle conversioni ti consente di monitorare l'attività dei visitatori sul tuo sito Web e di sapere quanti di essi intraprenderanno un'azione desiderata, ad esempio effettueranno un acquisto.
  • I report ti aiutano a valutare il rendimento delle tue campagne, presenti e future, e a ottimizzarle.
  • Grazie ai report che ti mostrano i costi e i ricavi associati al monitoraggio delle conversioni sei in grado di ottimizzare il ROI.
  • Infine, le dimensioni di report personalizzate ti aiutano a monitorare le tue campagne su servizi pubblicitari di terze parti.

 

Ti ringraziamo per aver letto questo modulo sullo strumento Analisi campagna. Continua qui il training o sostieni l' esame per diventare un Professionista Accreditato Bing Ads.

 

Ricorda che non tutte le funzionalità di questo corso di formazione potrebbero essere disponibili nel mercato in cui operi.