Le funzionalità di esportazione e importazione di Bing Ads Editor ti consentono di risparmiare tempo durante l'esecuzione di attività comuni. Esportando e importando dati, puoi modificare in blocco i dati di una campagna, creare rapidamente nuove campagne da campagne esistenti e importare campagne da altri programmi pubblicitari online.


Al termine di questo modulo, sarai in grado di:


  • Esportare campagne e gruppi di annunci da Bing Ads Editor.
  • Importare campagne e gruppi di annunci in Bing Ads Editor da un file.
  • Importare campagne Google utilizzando le credenziali di accesso di Google AdWords.

Esportazione di dati da Bing Ads Editor

Quando esporti dati, Bing Ads Editor ti consente di essere selettivo. Puoi esportare dati da interi account, singole campagne o gruppi di annunci specifici. Esaminiamo ora come esportare e importare dati.


Esistono due modi per avviare un'esportazione. Puoi fare clic sul pulsante Esporta sulla barra multifunzione superiore oppure puoi fare clic con il pulsante destro del mouse sulla campagna o sul gruppo di annunci desiderato e scegliere Esporta. Verrà aperta la finestra di dialogo Esporta in cui potrai selezionare le tue preferenze di esportazione:


There are two ways to start an export. Either click the Export button in the top ribbon, or right-click the desired campaign or ad group, and select Export. This opens the Export dialog where you select your export preferences


  • Esportare un intero account o solo la campagna o il gruppo di annunci selezionato.
  • Includere o escludere dati aggiuntivi: targeting, parole chiave negative ed estensioni sitelink.
  • Scegliere di lavorare immediatamente sui dati selezionando Apri file dopo esportazione.

Se non prevedi di utilizzare i dati esportabili con l'opzione Informazioni aggiuntive da esportare, non esportarli perché le dimensioni del file aumentano notevolmente. Se invece desideri utilizzarli immediatamente, seleziona l'opzione Apri file dopo esportazione. Una volta salvati, i dati verranno visualizzati automaticamente in una cartella di lavoro di Excel. Fai clic su Esporta e, nella finestra di dialogo Salva con nome specifica la cartella, il nome e il tipo di file.


Ci sono circostanze in cui hai la necessità di modificare solo alcuni dati senza eseguire un'esportazione completa. A tale scopo, copia le righe direttamente dalla griglia Editor e incollale nella cartella di lavoro di Excel. Per selezionare più righe della griglia, tieni premuto il tasto CTRL durante la selezione. Premi CTRL+C per copiare, apri la tua cartella di lavoro di Excel, scegli la cella in cui desideri inserire le righe e premi CTRL+V per incollarle.


Dati e intestazioni di riga verranno inseriti nel file e saranno nel formato corretto per essere reimportati in Bing Ads Editor. Mentre lavori in Excel, tieni presente che sono disponibili le stesse funzioni avanzate di Excel, quali grafici e tabelle pivot.


Impostazioni di importazione predefinite

Prima di importare i dati, assicurati di avere impostato valori predefiniti quali fuso orario, distribuzione degli annunci e tipo di corrispondenza con le parole chiave. Potrai modificare le impostazioni predefinite in qualsiasi momento, tuttavia, le impostazioni predefinite salvate verranno applicate a ogni importazione, finché non le modificherai e salverai di nuovo. Per definire le impostazioni predefinite, fai clic sul pulsante Strumenti nel menu principale e seleziona Opzioni. Nella finestra di dialogo delle opzioni, sul lato sinistro seleziona Impostazioni predefinite e modifica valori come Lingua dei clienti, Targeting per località e Distribuzione annunci con le impostazioni predefinite che desideri.


Before importing data, be sure you’ve set default values, like time zone, ad distribution and keyword match type


Importazione di campagne

Per importare campagne in Bing Ads Editor, sulla barra multifunzione superiore fai clic sul pulsante Importa. Tra le quattro scelte disponibili, seleziona Importa da file. Seleziona un file e fai clic su Avanti per aprire la finestra di dialogo Importazione guidata.


Negli menù a tendina sopra la tabella, seleziona l'intestazione di colonna Bing Ads appropriata da applicare a ogni colonna dei dati importati. Fai clic su Importa. Al termine dell'importazione, viene aperta una pagina di riepilogo dell'importazione. I dati della campagna potrebbero venire visualizzati su più colonne.


To import campaigns into Bing Ads Editor, in the top ribbon, click the Import button. From the four choices, choose Import from a file. Select a file, and click Next to open the Import Wizard dialog


Nelle colonne Nuovo, Aggiornato ed Eliminato, che trovi nel menu a discesa Visualizza di Bing Ads Editor, viene indicato come sono stati modificati i dati importati. Gli elementi ignorati non vengono creati o aggiornati poiché duplicano valori esistenti o contengono dati non validi.


Quando esporti e importi dati di Bing Ads Editor da un file, utilizza valori separati da virgola se possibile. Bing Ads Editor, tuttavia, supporta anche file di cartella di lavoro Excel e file con valori separati da tabulazione.


 

Importazione di campagne Yahoo o Google

Se disponi già di campagne Yahoo o Google che vorresti pubblicare sulla rete Bing Ads, non devi necessariamente ricrearle. Utilizzando le tue credenziali di Yahoo o Google AdWords, puoi facilmente importare le campagne direttamente in Bing Ads Editor.


Come per l'importazione di un foglio di calcolo personalizzato, fai clic sul pulsante Importa e scegli Importa da Google AdWords. Nella finestra di dialogo visualizzata inserisci nome utente e password di Google AdWords. Se selezioni Memorizza credenziali, le tue credenziali di Google verranno salvate, ma solamente sul tuo computer.


If you already have Yahoo or Google campaigns you’d like to run on the Bing Ads network, you don’t need to recreate your work. Using your Yahoo or Google AdWords credentials, it’s easy to import those campaigns directly into Bing Ads Editor


Fai clic su Avanti per visualizzare l'elenco dei tuoi account di Google. Seleziona l'account desiderato e fai clic su Avanti.


Select the desired account and click, Next


Puoi risparmiare tempo e spazio su disco importando solo le campagne che prevedi di utilizzare. Seleziona una o più campagne e fai clic su Aggiungi. Fai clic su Avanti per selezionare le opzioni di importazione. Se importi aggiornamenti in elementi esistenti, puoi scegliere di non importare impostazioni specifiche. Ad esempio, se hai modificato alcune offerte per parole chiave in Bing Ads Editor e non vuoi sovrascriverle, deseleziona la casella di controllo Applica modifiche a gruppo di annuncio e offerte per parole chiave.


Puoi modificare gli URL di destinazione delle parole chiave in blocco al momento dell'importazione. Ad esempio, se gli URL di destinazione includono Google come origine, potresti voler modificare questo testo in Bing Ads. Dopo aver impostato le opzioni di importazione, fai clic su Importa.


Attraverso la finestra di dialogo Importazione completata ricevi conferma dell'avvenuta importazione dei dati della campagna. Analogamente all'importazione da file, nella finestra di dialogo vengono elencati il tipo e il numero di entità nuove, aggiornate, eliminate e ignorate.


Poiché vi sono delle differenze tra le piattaforme Google e Bing Ads, è consigliabile che tu riveda i dati dopo averli importati. Una volta che avrai rivisto i dati e corretto eventuali errori di importazione, sincronizza Bing Ads Editor con Bing Ads per rendere attive le nuove campagne. Le revisioni editoriali vengono eseguite quando sincronizzi le campagne con la piattaforma Bing Ads. Leggi Quali elementi vengono importati da AdWords? per maggiori informazioni.


Riepilogo

Le funzionalità Esporta e Importa di Bing Ads Editor ti consentono di gestire le campagne in modo più efficiente.


Consigli utili:


  • Imposta i valori predefiniti per campagne, gruppi di annunci e parole chiave prima di procedere con l'importazione.
  • Utilizza le credenziali di Yahoo o Google per importare in modo rapido le relative campagne direttamente in Bing Ads.
  • Modifica in blocco le campagne esportate in Excel, quindi reimporta i dati per aggiornare o creare nuove campagne.

Ti ringraziamo per aver letto questo modulo sull'esportazione e l'importazione in Bing Ads Editor. Continua qui la tua formazione o sostieni l'esame per diventare un Professionista Accreditato Bing Ads.




Ricorda che non tutte le funzionalità descritte in questo materiale di formazione potrebbero essere disponibili nel mercato in cui operi.