Alcuni mesi fa abbiamo sviluppato funzioni di compatibilità con le campagne AdWords migliorate(in inglese) per consentire ai nostri inserzionisti di importare agevolmente campagne AdWords in Bing Ads, conservando comunque la flessibilità di gestione del targeting per dispositivo. Durante questo periodo abbiamo monitorato l'utilizzo di questa funzionalità e ascoltato i suggerimenti degli inserzionisti come te.


Oggi desideriamo annunciare la fase successiva di queste modifiche, il cui scopo è mantenere la compatibilità con le campagne AdWords offrendo comunque il controllo e la flessibilità tipici di Bing Ads.


Modifiche del targeting per dispositivi tablet previste per settembre

Da quando abbiamo offerto compatibilità con le campagne AdWords migliorate, ci siamo resi conto che per molti dei nostri clienti maggiore flessibilità è sinonimo di maggiore complessità del nostro prodotto rispetto ad altri sul mercato.


In particolare, dai commenti dei clienti abbiamo rilevato che la presenza simultanea del modello di campagne migliorate dei modificatori di offerta e del targeting per dispositivo esplicito crea complessità nella gestione delle campagne di ricerca a pagamento in Bing Ads. Inoltre, il fattore più importante emerso è che il comportamento di ricerca degli utenti e il rendimento degli inserzionisti tra desktop e tablet su Yahoo Bing Network è simile. Sulla base di quanto rilevato, apporteremo modifiche alle modalità di funzionamento del targeting per tablet in Bing Ads.


Di seguito sono riportate le opzioni di targeting per dispositivo attualmente disponibili in Bing Ads
Figure 1

Figura 1: opzioni di targeting per dispositivo correnti


Come precedentemente illustrato, PC e tablet presentano caratteristiche di rendimento molto simili e sono gestiti come un'unità singola nelle piattaforme concorrenti. Per questo, nel mese di settembre aggiorneremo le opzioni di targeting per dispositivo disponibili in Bing Ads come illustrato di seguito.

Figure 2

Figura 2: opzioni di targeting per dispositivo previste (settembre 2014)


Sebbene PC e tablet saranno combinati in un unico target dispositivo, gli inserzionisti che noteranno differenze di rendimento tra PC e tablet avranno ancora la possibilità di effettuare modifiche alle loro offerte per tablet. I modificatori di offerta consentiti per il targeting per dispositivi tablet verranno aggiornati. Fino ad ora la differenza di rendimento tra dispositivi tablet e PC desktop si è attestata intorno al 15-20%.


Figure 3
Fonte: Smart Insights


Per assicurare agli inserzionisti la flessibilità necessaria per gestire le differenze di rendimento tra tablet e desktop, a partire dall'attuazione della modifica in settembre sarà disponibile un modificatore di offerta per i dispositivi tablet da +300% a -20%. 


Modifiche del targeting per dispositivi mobili previste per l'inizio del 2015

Prevediamo inoltre di apportare diverse modifiche nel primo trimestre del prossimo anno per semplificare le opzioni di targeting per dispositivi mobili e fornire ai nostri inserzionisti maggiore compatibilità con le campagne AdWords migliorate.


La prima modifica prevista per il targeting per dispositivi mobili in Yahoo Bing Network sarà l'introduzione di annunci di promozione app che consentiranno agli utenti finali di scaricare app direttamente dai più famosi app store per dispositivi mobili con un semplice clic nell'annuncio. Gli annunci verranno visualizzati esclusivamente sui dispositivi mobili in cui sarà possibile installare l'app. Gli annunci di promozione app sostituiranno il targeting specifico per sistema operativo attualmente presente per i dispositivi mobili.


La seconda modifica sarà la gestione unificata del targeting per dispositivo tra le diverse campagne, eliminando il targeting esplicito per i dispositivi mobili e sfruttando invece i modificatori di offerta. Quando questa modifica verrà implementata, si otterrà la compatibilità completa nella gestione delle campagne in Google AdWords e in Bing Ads.
Figure 4

Figura 3: opzioni di targeting per dispositivo previste (primo trimestre 2015)


Come prepararsi per queste modifiche

Se attualmente le tue campagne hanno come target PC desktop e laptop ma non tablet, a partire da settembre 2014 preparati a ricevere traffico anche da visitatori su tablet. Utilizza questo periodo di tempo per assicurati che i tuoi siti funzionino bene sui tablet e prepara la struttura della tua campagna o la strategia di offerta che ritieni necessaria.


Analogamente, se le tue campagne hanno come target solo i dispositivi tablet, preparati a ricevere traffico da visitatori su PC desktop e laptop a partire da settembre 2014. Gli inserzionisti che utilizzano già modificatori di offerta sui tablet devono sapere che l'intervallo applicabile sarà compreso tra +300% e -20%, pertanto qualsiasi modificatore di offerta inferiore a -20% sarà impostato su -20%.


Per preparati alle modifiche previste per i dispositivi mobili, ti consigliamo di passare dalle campagne dedicate per la gestione di dispositivi mobili a campagne unificate per la gestione di tutti i dispositivi e di utilizzare modificatori di offerta per regolare le offerte sui dispositivi mobili in base al rendimento rilevato.


Per ulteriori informazioni, consulta la pagina Domande frequenti sul targeting per dispositivo

Dare Obasanjo

Group Program Manager, Bing Ads Applications and Developer Platform